GameBus

GameBus è un progetto finanziato da EIT Digital, che si pone l’obiettivo di migliorare il benessere fisico, cognitivo e sociale delle persone attraverso l’uso di un’applicazione mobile e un’esperienza di gioco in team. L’applicazione può essere utilizzata da chiunque, compresi giovani e anziani. Questi ultimi, in particolare, possono trarre grandi benefici dall’utilizzo di GameBus, potendo allenare sia mente che corpo, il tutto in compagnia di altre persone.

La sperimentazione ha l’obiettivo di testare l' usabilità dell’app, l'esperienza utente, il grado di coinvolgimento degli utenti e di utilizzo dell’app nel corso del tempo, e l’efficacia dei meccanismi di gamification.

 

Le attività prevedono di partecipare, con un proprio team, a delle sfide (fisiche, cognitive o sociali) che verranno proposte dall’applicazione. Le sfide possono essere, ad esempio: percorrere un certo numero di km di corsa/bici/camminata in una settimana, completare dei giochi per allenare la mente o trascorrere del tempo insieme agli altri membri del team. Si tratta di attività molto semplici ed anche divertenti!

Il team dev’essere composto da un minimo di 3 ad un massimo di 6 membri, includendo un minore di 18 anni o un anziano (sopra i 65 anni). Verrà data priorità a team composti da componenti di una stessa famiglia (inclusi anche zii e cugini), dopodiché verranno presi in considerazione anche team composti da amici.

 

A fronte della partecipazione alla sperimentazione, ad ogni team selezionato verrà dato in comodato d’uso un tablet Sony Xperia Z con traffico dati incluso. Partecipando alle sfide e raggiungendo gli obiettivi si avrà inoltre la possibilità di ottenere ulteriori incentivi offerti da partner locali.

titolarità progetto: Technische Universiteit Eindhoven

partner: Trento RISE, Technische Universiteit Eindhoven, CNR,  Telecom Italia, Con.Solida (partner locale)

obiettivo: testare l’applicazione GameBus e valutare la fattibilità del concept

attività: utilizzare l’applicazione GameBus, partecipando alle sfide proposte, che prevedono lo svolgimento di attività fisica (camminata, corsa, bici), cognitiva (es. giochi logici) o sociale (svolgere attività con gli altri membri del team)

target: 30 team composti da persone domiciliate in Provincia di Trento. Il team dev’essere composto da un minimo di 3 ad un massimo di 6 membri, includendo un minore di 18 anni o un membro senior (sopra i 65 anni). Verrà data priorità a team composti da componenti di una stessa famiglia (inclusi anche zii e cugini), dopodiché verranno presi in considerazione anche team composti da amici. Per partecipare è necessario che ciascun membro del team sia in possesso di uno smartphone o tablet Android (versione 4.0 in su) con connessione dati, ad esclusione della persona over 65, che potrà partecipare utilizzando il tablet che diamo in dotazione.

durata: la sperimentazione inizierà verso metà ottobre e avrà una durata di 4-6 settimane

 

Ad ogni squadra selezionata per la sperimentazione verrà consegnato in comodato d'uso gratuito un tablet Sony Xperia Z 10” con traffico dati incluso di 20 GB, utilizzabile fino a fine 2015. Inoltre, a chi partecipa, verrà dato un buono acquisto da € 30.

Non è più possibile candidarsi per partecipare a questo progetto. La sperimentazione è già iniziata.